Errori nella traduzione?

Proprio oggi, incuriosito dal grande successo di “Cinquanta sfumature di Grigio”, ho cercato su internet la trama del romanzo scoprendo che… innanzitutto il titolo originale è “Fifty Shades of Grey” e che il protagonista si chiama proprio Christian Grey! Insomma quel Grey che potrebbe a primo impatto sembrare grigio… in realtà è un nome! Ma come si può tradurre in italiano una cosa del genere??? So che chiamarlo errore è un parolone, perché sono certo che non sia stata una scelta del traduttore ma piuttosto della casa editrice, però è qualcosa di davvero abominevole!

Inoltre gli altri due libri della trilogia che si chiamano “Fifty Shades Darker” and “Fifty Shades Freed” sono stati tradotti rispettivamente come “Cinquanta sfumature di nero” e “Cinquanta sfumature di rosso”! Strano ma vero!!!

Ed ecco che vi propongo allora le più “brutte” 50 famose traduzioni di titoli:

1. Eternal sunshine of the spotless mind (Michel Gondry) – “Se mi lasci ti cancello”

2. Superbad (Greg Mottola) – “Suxbad, tre menti sopra il pelo”

3. Domicile conjugale (François Truffaut) – “Non drammatizziamo… è solo questione di corna”

4. Dude, where’s my car? (Danny Leiner) – “Fatti, strafatti e strafighe”

5. Shaun of the dead (Edgar Wright) – “L’alba dei morti dementi”

6. Die Hard (John McTiernan) – “Trappola di cristallo”

7. Meet the Spartans (Jason Friedberg) – “3ciento, chi l’ha duro la vince”

8. Deuce Bigalow (Mike Bigelow) – “Puttano in saldo”

9. I’m not there (Todd Haynes) – “Io non sono qui”

10. Touch of evil (Orson Welles) – “L’infernale Quinlan”

11. City Slickers (Ron Underwood) – “Scappo Dalla Citta’” – “La Vita, l’Amore e Le Vacche”

12. Intolerable Cruelty (Joel Coen) – “Prima ti sposo poi ti rovino”

13. The oh in Ohio (Billy Kent) – “Prima o poi s…vengo!”

14. Runaway bride (Garry Marshall) – “Se scappi ti sposo”

15. The breack-up (Peyton Reed) – “Ti odio, ti lascio, ti …”

16. Elvis has left the building (Joel Zwick) – “Se ti investo mi sposi?”

17. Cloudy with a Chance of Meatballs (Chris Miller) – “Piovono polpette”

18. Love and Death (Woody Allen) – “Amore e guerra”

19. Sex Drive (Sean Anders) – “Sex Movie in 4D”

20. The french connection (William Friedkin) – “Il braccio violento della legge”

21. Les enfants du paradis (Marcel Carnè) –  “Amanti perduti”

22. Flesh Eating Mother (James Aviles Martin) – “Oh, mio dio! Mia madre è cannibale”

23. Dead Poets Society (Peter Weir) – “L’attimo fuggente”

24. The Chainsaw Texas Massacre (Tobe Hooper) – “Non aprite quella porta” – segue “Non entrate in quella scuola” (Prom Night) e  “Non aprite quell’armadio” (Monster in the closet)

25. Bruce Almighty (Tom Shadyac) – “Una settimana da Dio”

26. Ivan Almighty (Tom Shadyac) – “Un’impresa da Dio”

27. Birth (Jonathan Galzer) – “Io sono Sean”

28. Night of the hunter (Charles Laughton) – “La morte corre sul fiume”

29. John Tucker Must Die (Betty Thomas) – “Il mio ragazzo è un bastardo”

30. Young doctors in love (Garry Marshall) – “L’ospedale più pazzo del mondo”

31. The machinist (Brad Anderson) – “L’uomo senza sonno”

32. Dirty Harry (Don Siegel) – “Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo”

33. Eastern promises (David Cronenberg) – “La promessa dell’assassino”

34. The Hanglover (Todd Phillips) – “Una notte da leoni”

35. Shallow Hal (Bobby Farrelly) – “Amore a prima svista”

36. Boxcar Bertha (Martin Scorsese) – “America 1929-Sterminateli senza pietà”

37. My own private Idaho (Gus Van Sant) – “Belli e dannati”

38. My life in ruins (Donald Petrie) – “Le mie grosse grasse vacanze greche”

39. You Don’t Mess with the Zohan (Dennis Dugan) – “Zhoan Tutte le donne vengono al pettine”

40. I love you, Beth Copper (Chris Columbus) – “Una notte con Beth Copper”

41. La sirène du Mississippi (François Truffaut) – “La mia droga si chiama Julie”

42. Corrina, Corrina (Jessie Nelson) – “Una moglie per papà”

43. Trust the man (Bart Freundlich) – “Uomini e donne, tutti dovrebbero venire almeno una volta”

44. Death becomes her (Robert Zemeckis) – “La morte ti fa bella”

45. Walk the line (James Mangold) – “Quando l’amore brucia l’anima”

46. Unbreakable (M. Night Shyamalan) – “Il predestinato”

47. Die nacht der lebenden loser (La notte dei perdenti viventi) (Mathias Dinter) – “Maial Zombi, anche i morti lo fanno”

48. My Girl (Howard Zieff) – “Papà, ho trovato un amico”

49. Deliverance (John Boorman) – “Un tranquillo weekend di paura”

50. Home alone (Chris Columbus) – “Mamma ho perso l’aereo”

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...