111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo

Questo libro di Romolo Capuano raccoglie i più eclatanti errori di traduzione, un assaggio dal suo sito:

111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo

capuano

Stampa Alternativa, Viterbo, 2013, pp. 240.

Gli errori di traduzione sono di solito considerati come qualcosa di trascurabile che, al più, può comportare un giudizio negativo a scuola o un contratto in meno per un traduttore professionista. Le storie raccontate in questo libro insegnano invece che un errore di traduzione può costare la vita, far cadere un governo, creare inimicizie, alimentare credenze religiose, condannare persone al carcere…

Insomma, con gli errori di traduzione non si scherza. Come ho imparato sulla mia pelle. E come ognuno di voi imparerà dopo aver letto 111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo.

Tra gli errori presentati: come abbiamo creduto nella favola del bue e del’asinello; come le persone hanno creduto nell’esistenza degli unicorni; come un errore di pronuncia può far scattare l’amore; come Nerone passò per miope; come un errore di traduzione può favorire la guerra contro il nemico; come Lutero inventò una religione… e tanto altro ancora.

Qui di seguito presento alcune delle fonti che mi hanno aiutato a scrivere il libro. Sono introdotti anche nuovi errori di traduzione non segnalati nel testo: questi nuovi errori sono contraddistinti dalla parola NUOVO.


– L’errore 52 del libro si intitola Impressionante, davvero. Anzi mediocre. Qui il Pdf dell’articolo del Mattino del 15 gennaio 2008 dal quale ho ricavato la notizia


– L’incredibile caso Akter Yesmin di cui parlo all’errore 59. Qui il pdf completo dell’avvocato Luciano Faraon.


– Mokusatsu, la più tragica traduzione del mondo. Qui l’articolo che ha ispirato l’errore 48 del libro.


– Si può votare per una libellula? Ne parla l’errore 75 del mio libro. Qui l’articolo ispiratore.


NUOVO. Un errore di ortografia e sei espulsa: il Pdf di una notizia straordinaria, che ho già inserito fra gli articoli e che qui potete trovare completa delle fonti. Incredibile quello che può accadere per un (apparentemente) banale errore di ortografia!


NUOVO. Non puoi giocare per un errore di traduzione: un allenatore in difficoltà, una squadra che rischia di perdere una importante partita, i tifosi in ansia. Per un errore di traduzione (completo con le fonti)


NUOVO. Un errore da 71 milioni di dollari: un ragazzo diviene quadriplegico perché i medici non conoscono la sua lingua. Un errore che ha segnato la storia dei rapporti medico-paziente negli Stati Uniti (completa con le fonti)


NUOVO. La “capitale dei bugiardi”: come un equivoco linguistico può trasformare un anonimo villaggio nella “capitale dei bugiardi”


NUOVO. Strani videogames: un errore di traduzione crea un nuovo personaggio dei videogames (completo con le fonti)


NUOVO. Attenti al fratello maggiore: un’imprecisione linguistica è alla base di una delle espressioni linguistiche più note della nostra epoca.


NUOVO. Pasqua “bianca”: l’origine dell’inglese Easter (“Pasqua”) è probabilmente dovuta a un errore di interpretazione.


NUOVO. Mumpsimus o giù di lì: la curiosa origine di un curioso termine inglese, testardamente giunto fino a noi.

Annunci

Un pensiero su “111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...